I metalli monetabili di Montieri

I minerali presenti a Montieri erano dei composti di zolfo, argento, piombo, rame e ferro detti “solfuri misti”. Da questi minerali si poteva estrarre l’argento (Ag) ed il rame (Cu) per la realizzazione delle monete, nel Medioevo fatte per la maggior parte in una mistura di argento e rame. Il ciclo di produzione dei metalli…